Concorso-Calendario Allegrino: Successo Record con 2000 Partecipanti

L’Associazione “Domenico Allegrino” Odv ha recentemente svelato i nomi dei vincitori della 19ª edizione del Concorso-Calendario “Cresce la solidarietà, cresce l’uomo”. Quest’anno, la manifestazione ha attirato oltre 2000 partecipanti, tra studenti delle scuole primarie e secondarie, nonché adulti, provenienti da 23 scuole diverse.

Il tema “La mia vita, che capolavoro!”, ispirato a un appunto scritto anni fa da Domenico Allegrino, ha stimolato la creatività dei partecipanti che hanno presentato 2000 opere in concorso. La presidente dell’associazione, Antonella Allegrino, ha sottolineato che la commissione ha avuto un compito arduo nella selezione dei vincitori, poiché i lavori esprimevano una straordinaria creatività, impegno e una profonda umanità.

La comunicazione dei vincitori è avvenuta attraverso una diretta su Facebook, in cui è stato presentato anche il calendario contenente le opere premiate. Tutti i partecipanti riceveranno una copia del calendario, celebrando così il talento e l’impegno di coloro che hanno contribuito all’evento.

Quest’anno, il concorso ha coinvolto gli alunni delle scuole primarie e secondarie di diverse località, tra cui Pescara, Montesilvano, Spoltore, Bussi, Popoli, Francavilla al Mare, Atessa e Vasto. In 19 edizioni consecutive, il concorso ha visto la partecipazione di oltre 30.000 studenti e adulti, con circa 33.000 lavori presentati complessivamente.

L’iniziativa, ideata nel 2004, ha permesso all’Associazione “Domenico Allegrino” Odv di stimolare riflessioni e sensibilizzare le giovani generazioni su temi attuali e sull’importanza dei valori umani. La collaborazione con le scuole ha contribuito a consolidare la partecipazione e a diffondere la cultura della solidarietà.

L’associazione, fondata a Pescara nel 2004, trae ispirazione da Domenico Allegrino, una figura che ha abbracciato la solidarietà come missione di vita, contribuendo con esempi concreti in ogni aspetto della sua esistenza. Attiva nel promuovere e sostenere bisogni reali, l’associazione mira a diffondere la cultura della solidarietà, valorizzando l’essere umano e la sua importanza nella società.

Facebook
Twitter
Email
Stampa

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato!

Articoli & News