Punto Unico Fragilità: la presentazione del PUF in onda su Radio ISAV

Il Comune di Pescara, in collaborazione con l’associazione ISAV (Io Sono Ancora Vivo), ha presentato con successo il Punto Unico Fragilità (PUF). Questo servizio, nato dalla co-progettazione tra ente pubblico e organizzazione no-profit, rappresenta un’importante risorsa per i cittadini fragili, disabili e svantaggiati che sono assistiti dai servizi sociali del Comune.

Il PUF è un punto di accesso unico che offre soluzioni e informazioni per coloro che necessitano di supporto e assistenza. Grazie a questa iniziativa, i cittadini presi in carico dai servizi sociali possono trovare un luogo centralizzato in cui trovare risposte alle proprie esigenze, consentendo loro di accedere più facilmente a servizi e risorse.

La presentazione ufficiale del PUF si è svolta presso il Comune di Pescara mercoledì 21 giugno. Durante l’evento, sono state illustrate le finalità del servizio e sono state presentate le modalità di accesso e le tipologie di supporto offerte. È stata sottolineata l’importanza di questo punto di riferimento unico nel garantire una risposta tempestiva ed efficace alle diverse necessità dei cittadini fragili.

Per diffondere ulteriormente le informazioni sul Punto Unico Fragilità, l’evento è stato ripreso e andrà in onda su Radio ISAV nella nuova puntata della rubrica “Mondo SLA”, in programma per sabato 1º Luglio alle 11:00. Durante il programma, saranno affrontati i temi legati ai servizi offerti e all’importanza di una collaborazione sinergica tra istituzioni e organizzazioni per il benessere delle persone fragili.

La trasmissione su Radio ISAV rappresenta un’opportunità per sensibilizzare il pubblico sull’esistenza di questo servizio e per fornire informazioni utili ai cittadini che potrebbero trarne vantaggio. Il Comune di Pescara e l’associazione ISAV continuano a lavorare in sinergia per garantire un supporto adeguato e personalizzato ai cittadini fragili. Il PUF rappresenta un importante passo avanti verso la creazione di una comunità inclusiva e solidale, in cui ogni individuo possa avere accesso alle risorse necessarie per migliorare la propria qualità di vita.

Il Comune di Pescara, insieme all’associazione ISAV, si impegna a promuovere la consapevolezza su questo servizio e a garantire che i cittadini fragili, disabili e svantaggiati possano ottenere il sostegno di cui hanno bisogno. Il Punto Unico Fragilità si conferma come una risorsa fondamentale nel garantire un futuro migliore per le persone che affrontano sfide particolari e nel costruire una comunità più inclusiva, in cui nessuno venga lasciato indietro.

Facebook
Twitter
Email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato!

Articoli & News